area riservata 
domenica 25 novembre 2018

 

Notizie

cerca per parola chiave


<< torna alle news

Premio Asti d'Appello Junior - cerimonia conclusiva

Mercoledì 21 maggio alle ore 10 al Teatro Alfieri ad Asti si è svolta la cerimonia conclusiva della quarta edizione del PREMIO ASTI D’APPELLO JUNIOR, il premio organizzato dalla Biblioteca Astense grazie al sostegno del Rotary Club di Asti.

A condurre la cerimonia Mauro Crosetti della Biblioteca Astense.

Guarda le foto della cerimonia.

Dal 2011 l’Appello dei piccoli è una delle iniziative che la Biblioteca Astense annualmente propone alla scuola grazie alla collaborazione delle insegnanti del Gruppo di Raccordo Scuola Biblioteca e in armonia con la volontà dell’ente di declinare per i piccoli ogni attività di rilievo promossa per gli adulti. Sul modello del premio dei ‘grandi’, l’iniziativa propone agli allievi delle classi 5 elementari di città e provincia di leggere e valutare i volumi premiati dal Premio Andersen e dalla rivista Liber. I piccoli lettori diventano giurati del premio e giudici di secondo livello – giudici d’appello – rispetto alle valutazioni fornite dai critici: una sorta di super-premio assegnato però non dagli adulti, ma dai ragazzi cui i volumi sono destinati.
Scopo dell’iniziativa non è evidentemente confutare o corroborare i giudizi degli esperti, ma far leggere i giovani coinvolgendoli in un’attività di valutazione che entri a pieno titolo nell’attività didattica.
Quest’anno sono stati oltre 300 i piccoli giurati, provenienti da 12 scuole ( quattro in città -Dante, Ferraris, Cagni, Savio - 7 della provincia - Portacomaro, Settime, Cisterna, Monastero Bormida, Bubbio, Canelli, Nizza - e la scuola media di Priocca in provincia di Cuneo) che si sono cimentati nella lettura di Il maestro nuovo di Rob Buyea, Per sempre insieme, amen di Guus Kuijer, La meravigliosa macchina di Pietro Corvo di Guido Quarzo e Raccontare gli alberi di P. Valentinis, M. Evangelista.
Anche tre notai sul palco a controllare il regolare svolgimento dell’iniziativa provenienti dalla 3 A della scuola di Priocca : Chiara Smecca, Manuel Notari e Giulia Roagna, quest’ultima ha letto a fine cerimonia una toccante lettera di ringraziamento per l’iniziativa targata Asti d’Appello jr.
Con tantissimi voti ha vinto Il maestro nuovo di Rob Buyea acclamato con un’ovazione generale con un tifo degno di uno stadio.
Il premio di 500 €. in acquisto libri è stato estratto a sorte dall’Assessore alla Cultura Massimo Cotto e la fortuna ha premiato la scuola di Nizza Monferrato.
Al termine lo spettacolo Siamo fatti di stelle. Omaggio a Margherita Hack del Teatro degli Acerbi che ha fatto ridere, sorridere e commuovere.
Come ogni iniziativa che la Biblioteca propone alla scuola, anche il Premio d’Appello jr. è organizzato in partneriato con l’Ufficio Scolastico Provinciale.
A sostenere l’iniziativa anche l’azienda Kerakoll di Sassuolo (MO) che ha omaggiato i partecipanti con penne, block notes, pendrive e cappellini che sono stati subito indossati dai piccoli spettatori.
A questo proposito non sono mancati i “ vivissimi complimenti ed un grande in bocca al lupo” per la riuscita dell’evento direttamente da Stefania Piccioni, Direttore Responsabile Green Building Magazine e Communication Manager della stessa azienda.

 
Associazione Premio Letterario Asti d'Appello - C.F. 92056200055 - IBAN IT35Z0608510300000000033210