area riservata 
domenica 25 novembre 2018

 

Notizie

cerca per parola chiave


<< torna alle news

Guarene per il Premio Asti d' Appello

E’ stata realizzata dall’artista Antonio Guarene l’illustrazione che presenta il programma di sala della serata del 24 novembre al Teatro Alfieri, dove si sfideranno in pubblica arringa i dieci scrittori candidati.

Perfettamente evocativa nella sua leggerezza, come Guarene sa esprimersi nell’ironia tradotta in purezza di tratto, l’immagine rappresenta i giudici togati che salvano i libri.

Verrà utilizzata anche nella versione ‘etichetta’ per personalizzare gli omaggi riservati agli scrittori e ai giudici: agli scrittori verrà omaggiata una confezione di grappa di Moscato offerta dalla distilleria Romano Levi di Neive, ai giudici togati un magnum di barbera Le cave dell’azienda agricola Castello di Uviglie, prodotto d’eccellenza pluripremiato con i tre bicchieri del Gambero Rosso.


Antonio Guarene,  architetto, è nato e lavora ad Asti. Radicato nella realtà quotidiana in cui vive, è un cronista che inquadra gli avvenimenti nella sua ben definita visione della società: obiettivo, ma non indifferente, abilissimo, ma senza minima presunzione, ha fatto sorridere per conto di importanti periodici e collabora stabilmente con La Stampa, per la quale realizza L’angolo di Guarene.
Ha pubblicato volumi di disegni ed ha partecipato a numerose mostre in tutto il mondo.
Di Guarene sono le cartoline, le buste, gli annulli filatelici e anche il logo del Festival delle Sagre.

 
Associazione Premio Letterario Asti d'Appello - C.F. 92056200055 - IBAN IT35Z0608510300000000033210