area riservata 
domenica 27 novembre 2016

 

Notizie

cerca per parola chiave


<< torna alle news

Canale Mussolini di Pennacchi vince il Premio d'Appello
Antonio Pennacchi vince il Premio Asti d'Appello

Antonio Pennacchi con Canale Mussolini ( Mondadori ) ha vinto l’edizione 2010 del Premio Asti d’Appello, il premio letterario nazionale che rimette in gara i secondi e i terzi classificati ai grandi premi letterari italiani

Pennacchi ha pronunciato domenica sera (14.11.2010) una vivace arringa davanti al pubblico del Teatro Alfieri di Asti che registrava il tutto esaurito da giorni e ai magistrati Paolo Borgna (magistrato della Procura di Torino), Carlo Federico Grosso (avvocato penalista e docente universitario, già vicepresidente del CSM), Marcello Maddalena (procuratore generale della Repubblica a Torino), Carlo Nordio (magistrato della Procura di Venezia), Giorgio Vìtari (magistrato prossimamente della Procura di Asti).

Prima dell’inizio della manifestazione tutti gli scrittori hanno ricevuto gli auguri di Paolo Conte ( presidente ad honorem della associazione che forma in parte la giuria popolare) nel foyer del teatro con una stretta di mano

Dopo un toccante momento musicale di Roberto Vecchioni è stato decretato il vincitore e la giornalista e scrittrice Alessandra Appiano ha automaticamente comunicato al pubblico i secondi arrivati, tutti a parimerito: Silvia Avallone, Margherita Oggero, Camilla Baresani, Vauro Senesi, Nicolai Lilin e Laura Pariani

Il vincitore Antonio Pennacchi ha lasciato il palco astigiano con un assegno di 10mila euro e le parole “Gli altri sono tutti bravi…..E il russo….” Il russo è identificabile con Nicolai Lilin, molto amato dalla giuria popolare e dal pubblico presente in sala, scrittore che Pennacchi ha voluto menzionare .

Non mancano le polemiche: Pennacchi ha perso il Campiello e vinto lo Strega…..alcuni scrittori e dalle case editrici muovono una corretta critica: ma che appello è se concorrono i primi???
L’organizzazione del Premio si sta muovendo per dare una risposta per il prossimo anno…..

L’iniziativa si avvale del sostegno della Regione Piemonte, della Fondazione Cassa di Risparmio di Asti e della Fondazione Cassa di Risparmio di Torino.

 
Associazione Premio Letterario Asti d'Appello - C.F. 92056200055 - IBAN IT35Z0608510300000000033210