HOMEPAGE
MOSTRA MENU'
HOME PAGE
REGOLAMENTO
I VINCITORI
IL PREMIO
LA GIURIA
L'ASSOCIAZIONE
NOTIZIE
IMMAGINI
PREMIO ASTI D'APPELLO JUNIOR
CONTATTI
SPONSOR
HOME PAGE
REGOLAMENTO
I VINCITORI
IL PREMIO
LA GIURIA
L'ASSOCIAZIONE
NOTIZIE
IMMAGINI
PREMIO ASTI D'APPELLO JUNIOR
CONTATTI
SPONSOR
27-07-2021
Marina Marazza è il quinto autore selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
13-07-2021
Borgo Sud di Donatella Di Pietrantonio è il quarto libro selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
22-06-2021
Antonio Franchini con “Il vecchio lottatore e altri racconti postemingueiani” è il terzo selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
03-02-2021
“Noi” di Paolo Di Stefano è il secondo libro selezionato per il Premio Asti d'Appello 2021
14-01-2021
Francesco Abate è il primo autore finalista del Premio Asti d'Appello 2021
03-01-2021
Martedì 5 gennaio tra gli iscritti al Premio Asti d'Appello 2021 si sorteggia una prestigiosa Penna Aurora
11-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: CRISTINA CASSAR SCALIA
09-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: VALERIA PARRELLA
07-12-2020
Aperte le iscrizioni al Premio Asti d'Appello 2021, con la possibilità di fare un regalo di Natale originale e vincere una penna Aurora
02-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: FRANCO FAGGIANI
30-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: GIAN ARTURO FERRARI
27-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: PAOLO MAURENSIG
26-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: ROMANA PETRI
24-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: FABIANO MASSIMI
23-11-2020
A Fabiano Massimi il Premio Asti d'Appello 2020
21-11-2020
CHIARA BURATTI vi invita alla finale del Premio Asti d'Appello
21-11-2020
La finale del Premio Asti d'Appello in diretta streaming su Facebook e YouTube
18-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: VALERIA PARRELLA
18-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: CRISTINA CASSAR SCALIA
16-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: FABIANO MASSIMI
27-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: PAOLO MAURENSIG

A grande richiesta, le recensioni dei libri dei finalisti dell'edizione appena conclusa del nostro Premio, curate da Massimo Cotto e corredate dalle dediche "virtuali" degli autori.

Paolo Maurensig, Il gioco degli dèi (Einaudi editore)

E hai voglia di dire che tutto è metafora, che quello che accade tra le mosse è uguale a quello che succede nella vita, con i pezzi che diminuiscono e gli altri che avanzano. Sicuro, è così, la letteratura visita spesso una scacchiera dove il grigio non esiste, ma solo il bianco e il nero e nessuna sfumatura, ma poi dipende dalla storia e quella che abita questo romanzo è una delle più belle.
C’è un ragazzo indiano che è poco più di un bambino, è il carnac del suo villaggio, fa il guardiano degli elefanti. Una notte gli appare in sogno una tigre, ed è un sogno così reale che non sembra un sogno, e infatti non lo è, si trasforma in incubo perché la tigre esiste davvero, minaccia la sua gente, divora la tranquillità e i suoi due genitori.
Lui si chiama Malik Mir Sultan Khan e ha un dono assoluto: è un mago del chaturanga, antenato indiano degli scacchi. Diventerà il più grande di tutti, sconfiggerà chiunque, ma ogni dono porta con sé una dannazione e la sua è di bruciare presto la sua parabola. Quattro anni e poi l’oblio, interrotto solo da una brutta storia e dall’accusa infamante di aver plagiato un’anziana miliardaria americana.
Malik Mir Sultan Khan è esistito davvero e Maurensig ricostruisce la sua vita non aderendo completamente al reale, ma esponendola in maniera romanzesca, come si fa a volte con le musiche della tradizione, che non riproponi con approccio filologico, ma che reinventi continuamente per dare più respiro, più ossigeno, più vita.
C’è altro, oltre alla storia ricostruita. C’è la genialità, il razzismo, il pregiudizio, il rapporto tra Oriente e Occidente, la povertà, la fortuna che si scioglie presto come il ghiaccio. C’è l’avventura incredibile di un servo che diventa re. Ma per poco tempo. E non ci si può ribellare come dice lo stesso Malik Mir Sultan Khan, ribellarsi al proprio karma equivale a prolungarne gli effetti negativi. Si vive, questo basta. Si vive come vuole il destino, perché alla fine è sempre lui che decide quando darti scacco matto.

Le recensioni degli altri libri sono disponibili nella sezione notizie
stampa
27-07-2021
Marina Marazza è il quinto autore selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
13-07-2021
Borgo Sud di Donatella Di Pietrantonio è il quarto libro selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
22-06-2021
Antonio Franchini con “Il vecchio lottatore e altri racconti postemingueiani” è il terzo selezionato al Premio Asti d'Appello 2021
03-02-2021
“Noi” di Paolo Di Stefano è il secondo libro selezionato per il Premio Asti d'Appello 2021
14-01-2021
Francesco Abate è il primo autore finalista del Premio Asti d'Appello 2021
03-01-2021
Martedì 5 gennaio tra gli iscritti al Premio Asti d'Appello 2021 si sorteggia una prestigiosa Penna Aurora
11-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: CRISTINA CASSAR SCALIA
09-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: VALERIA PARRELLA
07-12-2020
Aperte le iscrizioni al Premio Asti d'Appello 2021, con la possibilità di fare un regalo di Natale originale e vincere una penna Aurora
02-12-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: FRANCO FAGGIANI
30-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: GIAN ARTURO FERRARI
27-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: PAOLO MAURENSIG
26-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: ROMANA PETRI
24-11-2020
Le recensioni di Massimo Cotto: FABIANO MASSIMI
23-11-2020
A Fabiano Massimi il Premio Asti d'Appello 2020
21-11-2020
CHIARA BURATTI vi invita alla finale del Premio Asti d'Appello
21-11-2020
La finale del Premio Asti d'Appello in diretta streaming su Facebook e YouTube
18-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: VALERIA PARRELLA
18-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: CRISTINA CASSAR SCALIA
16-11-2020
Conosciamo i nostri finalisti: FABIANO MASSIMI